Skip to main content

“Il Giro Rosa” ha attraversato la Valtellina per due giorni di seguito

L’11 Luglio la sede dell’arrivo di tappa è stata Gerola Alta.
In una cornice molto coreografica di pubblico appassionato e partecipe, la carovana rosa ha risalito la Brianza ed a Morbegno ha affrontato la salita che l’ha portata ai 1050 metri di Gerola Alta.
Dopo un’importante selezione, a raggiungere solitaria il traguardo è stata l’australiana Amanda Spratt che ha conquistato la vittoria di tappa e la maglia rosa di leader della classifica generale.
Il giorno successivo le “girine” hanno affrontato l’impegnativa cronoscalata che da Lanzada ha portato le atlete a Campo Moro in un anfiteatro naturale veramente suggestivo.
Il percorso molto selettivo seppur oltremodo spettacolare ha consentito alla fuoriclasse olandese Annemiek Van Vleuten, campionessa del mondo in carica nella specialità contro il tempo, di indossare la maglia rosa di leader della corsa dopo aver inflitto alle avversarie pesantissimi distacchi.
L’olandese è stata l’unica a guidare una bicicletta con il manubrio a “corna di bue” che solo la sua abilità le ha consentito di utilizzare su un percorso tanto impegnativo: con quello e con la sua grande classe ha fatto la differenza.
La Van Vleuten ha vinto anche la tappa che vedeva le atlete giungere sul mitico Zoncolan e, per completare l’opera, si è ripetuta anche nell’ultima frazione conquistando la classifica finale che l’ha vista prevalere con distacchi d’altri tempi.

Il Biciclub Berbenno è stato presente in entrambe le tappe che hanno attraversato la Valtellina e, sotto un gazebo montato prima del km finale, ha ospitato appassionati ed amici che hanno potuto gustare prodotti tipici valtellinesi (formaggi,salumi ecc..) innaffiati da un ottimo vino “del nos” …
Il gazebo del Biciclub Berbenno era l’unico presente in tutt’e due le tappe ed e’ stato ripreso dalle telecamere della TV: una corretta e simpatica pubblicità!.

Se tutto andrà per il verso giusto, ci si rivedrà con il gazebo a Insbruck dove il 29 e 30 settembre si svolgeranno i campionati mondiali di ciclismo su strada sia maschili che femminili e ci sarà da divertirsi…

Siete tutti/e invitati a partecipare alla trasferta!